Wednesday, May 29, 2002

Una spina è una spina è una spina (da quando c'è il T- Link).
Mettiamo che volete il tel. in camera, ma in camera non c'è la presa e allora chiamate la compagnia dei tel., che vi promette tutte le "derivazioni" che volete a un tanto a derivazione: perchè mettere il tel. dove vi pare ha il costo che ha, ma soprattutto c'ha un sacco di fili da infilare nel muro. Mettiamo che invece voi siate nella fase wireless, e i fili grigi vi danno ideologicamente noia. Li detestate. C'è che siete gente da T-link, l'apparecchio che: "Trasforma qualunque presa elettrica in una presa telefonica, ideale per PC, ricevitori satellitari, Fax o normali telefoni. Installazione immediata alla portata di tutti, basta inserire le spine alla rete. Cavi in dotazione!".
Nel nostro immaginario, al prezzo di € 118,90, che in lire mi son già dimenticato quant'è, ma non dev'esser parecchio visti i vantaggi di portarselo dietro dove vi pare, il T-link figura come: "Prolunga telefonica ad onde convogliate". La legge che gli soprintende è quella di un mondo senza cavi. Lo trovate su www.sintesinet.it.


Benvenuto
Siete curiosi di scoprire come convincere qualcuno applicandogli un pò di psicologia addosso, e sedurlo senza il beneficio della ragione, diciamo come fà il Cav.? Di qual'è l'ultimo ritrovato di 007 e dove acquistarlo, anche se è vietato farne uso, perchè ogni uso presuppone sempre d'esser indiscriminato, ma a voi ve ne frega, e siete curiosi, maledettamente curiosi? Di una stranezza qualsiasi, però bella, mai vista, che vi può dar il senso dei tempi in cui state correndo anche se non sapevate che ci stavate correndo, ma piuttosto credevate che eran loro a correr su di voi? Allora questo blogger è il vostro blogger. C'è tempo per le cose utili. C'è spazio per le cose utili. Troppo spazio, che gliene toglieremo un pò, rischiando una totale, soddisfacente futilità. E per cominciare iscriviamoci tutti assieme a una setta segreta, (ma nemmeno tanto, visto che il modulo per farlo si trova su internet)...